I VINCITORI DE IL CANTAGIRO 2009 CANTANO AL MEI

I giovani talenti, laureatisi al Piper Club di Roma il 19 novembre scorso, si esibiranno sabato prossimo al MEI di Faenza. Alle 9.30, presso la Sala Stampa, in programma l’incontro con i giornalisti per la presentazione dell’edizione 2010 della manifestazione

 Faenza, 28 novembre 2009 – Dopo l’emozionante finalissima – che ha avuto luogo il 19 novembre al Piper Club di Roma e ha visto laurearsi tra vincitori de Il Cantagiro 2009 la cantautrice Nausicaa (sezione inediti), Michelle Perera (sezione cover), il cantautore Gianluca Buresta (sezione Musica per Film) e i Footprints (sezione “Originale Band” – Premio speciale MEI) – i direttori artistici, gli attori e registi Jonny Triviani (Incantesimo, Vento di Ponente, La Guerra dei Corti, Casa RaiUno) e Giulia Carla De Carlo (Carabinieri 6, L’ultimo passo, Eden, Il compagno Americano), accompagnano questi giovani talenti ad un appuntamento prestigioso, in programma al MEI di Faenza il 28 novembre 2009.

Quello tra Il Cantagiro e il MEI è un connubio naturale sancito anche dalla simbolica stretta di mano tra i direttori artistici del primo, Jonny Triviani e Giulia Carla De Carlo, e l’organizzatore del secondo, nonché Presidente dell’Audiocoop, Giordano Sangiorgi: entrambi, infatti, si impegnano per scovare – tra cantautori, interpreti e original band – i nuovi artisti emergenti della musica italiana.

A partire dalle 9.30, alla Sala Stampa del MEI, saranno presentati i neo-vincitori de Il Cantagiro edizione 2009, che si esibiranno alle 14.00 presso la TENDA D. Anche per loro, così come per i predecessori, la strada sembra essere in discesa. E’ quanto sta accadendo, del resto, dopo la vittoria conquistata nel 2008, alle Yavanna, che si sono distinte ultimamente nel programma X-Factor, a Loredana Errore, che si esibisce ogni giorno nella trasmissione “Amici” di Maria De Filippi e ambisce alla vittoria finale, ai Sismica, attualmente in uscita con un cd e in tournée in tutta Italia.

Durante l’incontro stampa – dopo un breve filmato che racconterà la storia de Il Cantagiro e di alcuni dei suoi protagonisti (da Gianni Morandi ad Adriano Celentano, passando per Mino Reitano, Bobby Solo, Lucio Battisti, Caterina Caselli, Camaleonti, Rino Gaetano e le tante voci emergenti) – sarà presentata per intero l’edizione 2010, così articolata: una prima parte dedicata alla ricerca di giovani talenti; una seconda in cui big della musica leggera nazionale e voci emergenti si alterneranno sul palco di diverse piazze italiane.

Ancora una volta, come da tradizione, obiettivo principale sarà la ricerca di giovani talenti. La prima parte del tour, che prenderà il via a marzo per concludersi a giugno, si articolerà in 15 tappe circa. A far da cornice alle selezioni, che decreteranno i semifinalisti, il teatro o la piazza principale della città in cui si svolgerà ciascuna tappa. Di volta in volta, i cantanti, suddivisi per sezione inediti e sezione cover, si esibiranno per conquistare il titolo regionale e ricevere simbolicamente “la fascia”. A votare sarà sempre una giuria tecnica d’eccezione. Quanti supereranno questa prima fase, si scontreranno nuovamente nelle semifinali, articolate in due tappe. Le due serate – che potrebbero essere condotte Andrea Prada, noto conduttore di alcune trasmissioni radiotelevisive nazionali tra cui quelle in onda su Sky – vedranno affiancarsi alla giuria tecnica una giuria popolare. I giovani talenti che riusciranno ad arrivare alla finalissima, ancora una volta suddivisi tra inediti e cover, si contenderanno il titolo davanti ai propri supporter, ad un ricco parterre di VIP e a illustri giurati, scelti, come accaduto nell’edizione appena conclusasi, tra direttori d’orchestra, noti discografici, imprenditori musicali e autori di tante celebri canzoni del nostro panorama musicale.

Percorso a parte per la sezione ORIGINAL BAND: i pezzi presentati da tutte le band saranno inserite sul sito de Il Cantagiro e valutate direttamente da due giurie: una tecnica, demandata dal MEI, e una popolare. Ai vincitori andrà il premio MEI e la possibilità di battersi in finale per concorrere all’ambita maglia rosa.

La serata sarà registrata e andrà in onda via web e su emittenti televisive nazionali.

Negli anni passati, il Cantagiro è andato in onda su emittenti nazionali quali Rai Due, Rai Sat, Rai International, 3 Channel, Canale Italia e ha avuto partner radiofonici tra i quali 100 radio, Radio Cuore e ancora Cioè e Vip, anche nell’edizione che si è appena conclusa ha registrato un ottimo riscontro mediatico.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: